ANZIANI

Pandemia, anziani più depressi e isolati ma più resilienti dei giovani. Il punto al Congresso Aip

mag272022

Pandemia, anziani più depressi e isolati ma più resilienti dei giovani. Il punto al Congresso Aip

Nonostante il periodo più nero della pandemia sembri alle spalle, ora il rischio più grande è che si alimenti la solitudine, quindi il disagio psichico e la depressione, nelle persone anziane. L'allarme arriva dal 22° Congresso dell'Associazione...
transparent
Geriatria: dalla Sigot le prime linee guida per un approccio multidimensionale del paziente

apr262022

Geriatria: dalla Sigot le prime linee guida per un approccio multidimensionale del paziente

Il mondo della geriatria, dopo gli ultimi due anni di pandemia Covid-19, non potrà e non dovrà più essere lo stesso, ne ha parlato la Società Italiana di Geriatria Ospedale e Territorio (Sigot) durante l'appuntamento "Come...
transparent
Negli anziani i fattori di rischio cardiovascolare si accompagnano alla depressione

apr262022

Negli anziani i fattori di rischio cardiovascolare si accompagnano alla depressione

I fattori di rischio cardiovascolare sono associati a un aumento del rischio di depressione negli anziani, secondo uno studio pubblicato su PLOS ONE. «Si pensa che le malattie cardiovascolari e la depressione siano strettamente correlate a causa di fattori...
transparent
Decidere quando smettere di guidare, uno strumento online può aiutare gli anziani

apr222022

Decidere quando smettere di guidare, uno strumento online può aiutare gli anziani

Uno strumento orientativo online può aiutare gli anziani a comprendere se e quando smettere di guidare, secondo uno studio pubblicato sul Journal of the American Geriatrics Society. «Molti anziani devono affrontare la difficile decisione di decidere...
transparent

apr82022

Possibile legame tra vitamina C e deterioramento cognitivo tra gli anziani in ospedale

Nei pazienti anziani ricoverati in ospedale la carenza di vitamina C si associa a deterioramento cognitivo. È quanto emerge da uno studio australiano, secondo cui la carenza della vitamina si associa a una probabilità più alta di quasi 3...
transparent
Dopo il Covid-19 sale tra gli anziani il rischio di declino cognitivo

mar102022

Dopo il Covid-19 sale tra gli anziani il rischio di declino cognitivo

La sopravvivenza al COVID-19 è associata a un aumento del rischio di declino cognitivo, secondo uno studio pubblicato su JAMA Neurology. «Determinare l'impatto a lungo termine del COVID-19 sulla cognizione è importante per comprendere quali...
transparent

feb252022

Insaporire i pasti usando le spezie aiuta gli anziani a ridurre l’uso del sale

Al posto del sale ai pasti gli adulti sopra i 60 anni possono usare le spezie per dare più sapore al cibo tenendo in tal modo controllata la pressione del sangue. Ecco quanto suggerisce uno studio coordinato da Carolyn Ross , professore di scienze...
transparent
Covid, Iss: molti più decessi tra i non vaccinati più anziani. Lo studio

feb232022

Covid, Iss: molti più decessi tra i non vaccinati più anziani. Lo studio

Su 38.096 decessi per Covid che si sono verificati in Italia tra il 1 febbraio e il 5 ottobre 2021, 1.440 sono avvenuti in persone con due dosi di vaccino (non era ancora iniziata la campagna di somministrazione della terza dose) e 2.130 in persone con...
transparent
Studio Sda-Essity: gli italiani considerano long term care fondamentale, ma sulle Rsa pesa la carenza di personale

feb202022

Studio Sda-Essity: gli italiani considerano long term care fondamentale, ma sulle Rsa pesa la carenza di personale

Gli italiani sanno che da anziani dovranno affrontare la non autosufficienza e vorrebbero già da giovani prepararsi un futuro sereno, con dall'altra parte un sistema di strutture capace, flessibile, accessibile e in grado di comunicare le proprie...
transparent
Vaccino Covid-19 e antinfluenzale, la doppia somministrazione è sicura negli anziani

feb162022

Vaccino Covid-19 e antinfluenzale, la doppia somministrazione è sicura negli anziani

Le persone anziane possono ottenere contemporaneamente il vaccino antinfluenzale ad alte dosi e una terza dose di richiamo di mRNA COVID-19, lo conferma un nuovo studio pubblicato sulla rivista "The Lancet Respiratory Medicine". Nello studio sono stati...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi