Dalle aziende

Una nuova tecnologia per la degenerazione maculare


I primi 3 pazienti italiani ricevono il SING IMT™ di Samsara Vision, una nuova tecnologia per la degenerazione maculare legata all'età

Questo nuovo telescopio impiantabile miniaturizzato ha dato prova di ripristinare la vista e migliorare la qualità della vita

Samsara Vision, un'azienda focalizzata nel restituire la vista e l'autonomia a pazienti affetti da degenerazione maculare senile (AMD) all'ultimo stadio attraverso dispositivi protesici visivi avanzati, ha annunciato oggi i primi tre casi clinici di successo in Italia utilizzando il SING IMT™ (Smaller-Incision New-Generation Implantable Miniature Telescope) per persone che vivono con degenerazione maculare senile (AMD) all'ultimo stadio. Il SING IMT™ è stato impiantato con successo nei pazienti all'inizio di febbraio dal Professor Stanislao Rizzo, direttore dell'Unità di Oftalmologia della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS e Ordinario della Clinica Oftalmologica dell'Università Cattolica di Roma.

Quasi invisibile all'interno dell'occhio, il SING IMT™ è un impianto telescopico galileiano progettato per migliorare l'acuità visiva e la qualità della vita dei pazienti con AMD in fase avanzata. Composto da micro-ottica ultra-precisa, il SING IMT viene impiantato durante un tipico intervento ambulatoriale di cataratta. Dopo il recupero dall'intervento, i pazienti lavorano a stretto contatto con uno specialista dell'ipovisione e con terapisti in riabilitazione visiva per imparare ad usare la loro nuova visione, spesso esercitandosi con compiti progettati con i loro specifici obiettivi visivi in mente. Le immagini viste nella visione "frontale" sono ingrandite 2.7x e proiettate su aree sane e non danneggiate della macula nella parte posteriore dell'occhio, riducendo l'impatto del "punto cieco" nella visione centrale causato dall'AMD e permettendo ai pazienti di vedere immagini che prima erano irriconoscibili.

"E' incredibilmente emozionante introdurre il SING IMT™ come opzione di trattamento per i pazienti in Italia la cui visione è stata gravemente compromessa dall'AMD in fase avanzata. La degenerazione maculare non solo priva le persone della loro vista, ma anche della loro indipendenza, perché devono affidarsi ad altri per leggere o descrivere ciò che hanno davanti. Può essere isolante", ha spiegato il professor Rizzo. "È un privilegio offrire ai miei pazienti cure di alta qualità e l'accesso alle opzioni di trattamento più avanzate. Spero che questi primi tre pazienti siano solo i primi di molti che sperimenteranno un miglioramento della vista e si riavvicineranno alle persone e alle attività che amano".

La tecnologia avanzata ripristina la vista per gli anziani

Principale causa di cecità negli adulti più anziani, l'AMD in fase avanzata è una malattia che può provocare una perdita della visione centrale o "frontale", creando un punto cieco che non è correggibile con occhiali, farmaci, iniezioni o chirurgia della cataratta. Altri trattamenti attualmente disponibili per la AMD in fase avanzata, come le iniezioni intraoculari, possono rallentare o ritardare la progressione della malattia, ma non hanno un effetto diretto nel recupero della vista che SING IMT™ offre ai candidati idonei. Questo punto cieco rende difficile o impossibile per i pazienti riconoscere i volti, leggere ed eseguire i compiti della vita quotidiana come guardare la TV, preparare i pasti ed eseguire la cura di sé. Uno studio pubblicato sul British Journal of Ophthalmology determinato che circa 67 milioni di persone nell'Unione Europea sono affette da AMD e questo numero è destinato a crescere del 15% fino al 2050.

"Siamo gratificati dal fatto che il Professor Stanislao Rizzo riporti risultati incoraggianti dai primi tre casi clinici italiani che utilizzano il SING IMT™ e apprezziamo il suo entusiasmo nel portare le più recenti innovazioni in campo oftalmologico ai pazienti in Italia", ha detto la Dott.ssa Maura Arsiero, Direttore, Global Market Development, Samsara Vision. "Stiamo anche lavorando con altri importanti opinion leader in tutta Europa per offrire loro la nostra nuova tecnologia, e speriamo che essa possa migliorare la vita dei loro pazienti. Soddisfando le richieste di questi adulti in là con l'età, così desiderosi di poter tornare a vedere di più e meglio, miglioriamo la loro qualità di vita".

Poiché la AMD è una malattia progressiva, nel tempo i pazienti si sono adattati alla perdita della vista nel campo visivo centrale. Prima di ricevere il SING IMT™, i pazienti devono comprendere i possibili e realistici risultati post-operatori e impegnarsi a lavorare con il loro team oftalmologico per utilizzare tecniche visive ed esercizi per massimizzare l'efficacia del SING IMT™. I pazienti devono anche soddisfare criteri legati all'età, alla vista, alla salute della cornea e altri requisiti indicati nell'opuscolo informativo per determinare se sono candidati per il SING IMT™.

L'impianto telescopico non è una cura per la AMD in fase avanzata. Non restituirà la vista al livello che un paziente aveva prima della AMD, né compenserà completamente la perdita della vista. I rischi più comuni dell'intervento SING IMT™ includono depositi infiammatori o precipitati sul dispositivo e un aumento della pressione intraoculare. Gli eventi avversi significativi includono l'edema corneale, l'edema corneale che compromette la vista, il trapianto corneale e la diminuzione dell'acuità visiva. C'è il rischio che l'intervento chirurgico di impianto del telescopio possa peggiorare la sua visione piuttosto che migliorarla. I risultati individuali possono variare.

Il SING IMT™ è approvato per i pazienti AMD in fase avanzata che hanno 55 anni o più, nei paesi con riferimento CE; non è attualmente approvato dalla FDA negli Stati Uniti. Per saperne di più sul SING IMT™, visita http://singimt.samsaravision.com

Informazioni su Samsara Vision

Samsara Vision è una società privata di dispositivi medici di specialità, con sede negli Stati Uniti e impegnata nella ricerca, sviluppo, produzione e commercializzazione di dispositivi e tecnologie oftalmiche impiantabili brevettate che hanno lo scopo di migliorare significativamente la visione e la qualità della vita degli individui con disturbi retinici non trattabili. Crediamo che il ringiovanimento della vista ravvivi lo spirito, permettendo alle persone di riconnettersi alle cose della vita che amano vedere e fare. Il nostro approccio include la collaborazione con i professionisti della salute, i ricercatori, i finanziatori e le associazioni dei pazienti per garantire che le persone che vivono con un deterioramento della vista abbiano accesso alle nostre nuove tecnologie e ai nostri percorsi di supporto, assicurando così un futuro in cui possano vedere di nuovo. Per saperne di più: https://www.samsaravision.com

Dichiarazione Safe Harbor

Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali esplicite o implicite ai sensi delle leggi federali statunitensi sui titoli. Le dichiarazioni previsionali includono quelle sulla convinzione che il cambio di nome dell'azienda rifletta meglio la centralità e l'attenzione del paziente di Samsara e la convinzione che il ringiovanimento della vista ravvivi lo spirito, permettendo alle persone di riconnettersi alle cose della vita che amano vedere e fare. Queste dichiarazioni previsionali e le loro implicazioni sono basate sulle aspettative attuali della gestione di Samsara solo, e sono soggette a una serie di fattori e incertezze che potrebbero causare risultati effettivi a differire materialmente da quelli descritti nelle dichiarazioni previsionali. I seguenti fattori, tra gli altri, potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano materialmente da quelli descritti nelle dichiarazioni previsionali: reclami da parte di altre aziende e persone per quanto riguarda la proprietà sulla proprietà intellettuale; cambiamenti nella tecnologia e nei requisiti di mercato; Samsara può incontrare ritardi o ostacoli nel lancio e/o nel completamento con successo dei suoi studi clinici; i prodotti di Samsara possono non essere approvati dalle agenzie di regolamentazione, la tecnologia di Samsara può non essere convalidata mentre progredisce ulteriormente e i suoi metodi possono non essere accettati dalla comunità scientifica; Samsara può non essere in grado di mantenere o attrarre dipendenti chiave la cui conoscenza è essenziale per lo sviluppo dei suoi prodotti; difficoltà scientifiche impreviste possono sviluppare con il processo di Samsara; i prodotti di Samsara possono finire per essere più costosi di quanto previsto; i risultati in laboratorio possono non tradursi in risultati altrettanto buoni in contesti clinici reali; i risultati degli studi preclinici possono non essere correlati ai risultati degli studi clinici sull'uomo; i brevetti di Samsara possono non essere sufficienti; i prodotti di Samsara possono danneggiare i destinatari; cambiamenti nella legislazione possono avere un impatto negativo su Samsara; incapacità di sviluppare e introdurre tempestivamente nuove tecnologie, prodotti e applicazioni; perdita di quote di mercato e la pressione sui prezzi derivanti dalla concorrenza, che potrebbe causare i risultati effettivi o prestazioni di Samsara a differire materialmente da quelli contemplati in tali dichiarazioni previsionali. Ad eccezione di quanto diversamente richiesto dalla legge, Samsara non si assume alcun obbligo di rilasciare pubblicamente eventuali revisioni a queste dichiarazioni previsionali per riflettere eventi o circostanze dopo la data del presente documento o per riflettere il verificarsi di eventi imprevisti.




Per saperne di più: http://www.samsaravision.com/
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi