dallo speciale Endocrinologia33, in collaborazione con Associazione Medici Endocrinologi

dic12021

Pianeta Farmaco

Ipotiroidismo, gli aspetti-chiave di un'appropriata terapia ormonale sostitutiva nel singolo paziente

Anche per uno specialista esperto nella gestione delle patologie della tiroide, può essere utile ripercorrere le tappe fondamentali del percorso decisionale che sfocia nella scelta del trattamento più appropriato dell'ipotiroidismo nel singolo...
transparent

dic12021

Pianeta Farmaco

AMPLITUDE-O, studio cardio-vascolare di efpeglenatide: i risultati

Gli agonisti del recettore del GLP-1 (GLP-1 RA) sono usati nella cura dei pazienti affetti da diabete mellito tipo 2 (DM2); quattro tra queste molecole (albiglutide, dulaglutide, liraglutide, semaglutide) hanno dimostrato di ridurre il rischio di eventi...
transparent

dic12021

Pianeta Farmaco

Ipoparatiroidismo, sicurezza della terapia sostitutiva con teriparatide per oltre 36 mesi alla base dell’erogabilità del farmaco a totale carico del SSN

Con la determina del 24 agosto 2021, pubblicata sulla GU del 27 Agosto 2021 (2), "... Considerato che studi clinici e dati post-marketing sulla sicurezza a lungo termine di «Teriparatide» supportano l'impiego del medicinale oltre i trentasei mesi di terapia...",...
transparent

dic12021

Pianeta Farmaco

Carcinoma tiroideo differenziato radioiodio-refrattario, cabozantinib prescrivibile anche in Italia

In data 5 ottobre 2021 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale l'inserimento del cabozantinib (in precedenza autorizzato per il trattamento del carcinoma midollare della tiroide, del carcinoma a cellule renali avanzato e dell'epatocarcinoma non...
transparent

dic12021

Pianeta Farmaco

Terapia TSH-soppressiva nel carcinoma differenziato tiroideo, non di rado disattese le linee guida ATA

Le attuali linee-guida (LG) sono generalmente non favorevoli alla soppressione del TSH nei pazienti con carcinoma tiroideo differenziato (DTC) a basso rischio (Haugen BR, et al. Thyroid 2016). Tuttavia, è esperienza comune che numerosi pazienti...
transparent

dic12021

Clinica

Talassemia, l’importanza del compenso delle complicanze endocrine per la qualità di vita dei pazienti

La talassemia è caratterizzata da un deficit della sintesi di catene alfa o beta dell'emoglobina. «La sua prevalenza» ricorda Patrizia Del Monte , SSD Endocrinologia, EO Ospedali Galliera, Genova «è elevata nell'area mediterranea...
transparent

nov162021

Clinica

Tumore della tiroide, con terapia adiuvante con radioiodio la risposta biochimica è influenzata dalla tempestività

Nelle attuali linee guida di riferimento, non si trovano raccomandazioni univoche sul momento ottimale per iniziare una terapia con radioiodio (RAI) nei pazienti con carcinoma differenziato della tiroide (DTC). In uno studio, appena pubblicato su "Frontiers...
transparent

nov162021

Clinica

Sindrome di Cushing Acth-dipendente, possibili errori esecutivi e interpretativi con cateterismo dei seni petrosi inferiori

Il cateterismo dei seni petrosi inferiori (CSPI) nella sindrome di Cushing (SC) ACTH-dipendente aiuta a differenziare la causa della malattia nei pazienti in cui i test diagnostici biochimici e gli esami strumentali non sono conclusivi. In letteratura...
transparent

nov162021

Clinica

Sindrome dell’ovaio policistico nelle adolescenti, strategie di trattamento controverse

«Porre diagnosi di sindrome dell'ovaio policistico (PCOS) nelle adolescenti è difficile, soprattutto nei due anni dopo il menarca» afferma Cecilia Motta , UOC Endocrinologia, AO Sant'Andrea, Dipartimento Medicina Clinica e Molecolare, Sapienza...
transparent

nov162021

Clinica

Funzione tiroidea e capacità cognitiva, variazioni e associazioni nei soggetti di età superiore a 85 anni

Numerosi studi hanno suggerito un'associazione tra ipertiroidismo subclinico e declino cognitivo negli anziani, mentre la presenza di ipotiroidismo subclinico sembra avere proprietà protettive. «Newcastle 85+ è uno studio di popolazione...
transparent

nov162021

Clinica

Iposurrenalismo primario, nuove forme genetiche rare con possibili conseguenze a lungo termine

L' iposurrenalismo primario (PAI) è una condizione clinica rara, potenzialmente fatale, che necessita di un tempestivo approccio diagnostico e terapeutico. «Tra le forme congenite, la più nota è l'iperplasia surrenalica congenita...
transparent

nov162021

Clinica

Fattori correlati alla testosteronemia, uno studio basato sui dati dell’UK Biobank

La Biobanca del Regno Unito (UK Biobank) è nata nel 2006, sostenuta dai governi inglese e scozzese e da varie organizzazioni statali e professionali ( https://www.ukbiobank.ac.uk/ ), con lo scopo di raccogliere informazioni socio-sanitarie, dati...
transparent


transparent
 
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi