dallo speciale Endocrinologia33, in collaborazione con Associazione Medici Endocrinologi

set72021

Clinica

Funzione surrenalica residua nella malattia di Addison di origine autoimmune, lo stato dell’arte

La malattia di Addison di origine autoimmune (MAA) è una delle endocrinopatie auto-immuni meno frequenti, che interessa circa 1/8000 individui in Europa. «È caratterizzata dalla progressiva distruzione delle cellule steroido-secernenti della...
transparent

set72021

Clinica

Noduli tiroidei Eu-Tirads 5, valutazione della sicurezza della sorveglianza attiva attraverso gli esiti

Esiste un ampio dibattito sulla sorveglianza attiva dei micro-carcinomi tiroidei (Sasaki T, et al. Thyroid 2021). Nelle linee guida (LG) ATA (Haugen BR, et al. Thyroid 2016) e nelle LG ETA sulla stratificazione del rischio ecografico (Gilles R, et al....
transparent

set72021

Clinica

Aspettativa di vita post-chirurgia bariatrica, aumentata o ridotta in base alla popolazione di confronto

L' obesità determina aumento della mortalità, con riduzione dell'aspettativa di vita fino a 20 anni in alcuni studi (Bhaskaran K, et al. Lancet Diabetes Endocrinol 2018). «La chirurgia bariatrica, al momento, è la terapia più...
transparent

set72021

Pianeta Farmaco

Ertugliflozin, lo studio Vertis Cv conferma l’importanza degli Sglt2i in prevenzione Cv nel Dmt2

I dati dello studio VERTIS CV confermano ancora una volta l'importanza delle gliflozine (farmaci inibitori del trasportatore sodio-glucosio di tipo 2, SGLT2i) nella prevenzione degli eventi cardiovascolari (CV) nella popolazione diabetica. «In questo...
transparent

set72021

Clinica

Qol in pazienti con micro-carcinoma papillifero della tiroide, confronto tra sorveglianza attiva e chirurgia

L'incidenza del carcinoma tiroideo (CT) nelle ultime decadi è cresciuta progressivamente, principalmente per un aumento delle diagnosi di micro-carcinoma papillifero (PTMC), da attribuire alla più ampia diffusione delle tecniche diagnostiche...
transparent

set72021

Clinica

Procalcitonina, potenziale nuovo marker per la gestione del carcinoma midollare della tiroide

Il carcinoma midollare della tiroide (MTC) è una forma di carcinoma della tiroide che origina dalle cellule parafollicolari (cellule C), le quali producono calcitonina, ormone polipeptidico principalmente deputato all'abbassamento della concentrazione...
transparent

lug202021

Politica e Sanità

Le conseguenze della pandemia su prestazioni sanitarie e salute della popolazione

In Europa e in Italia, a seguito della pandemia c'è stato un calo delle prestazioni sanitarie, complessivamente ridotte del 37%, soprattutto le visite ambulatoriali (-42%), un po' meno la diagnostica (-31%), i ricoveri (-28%) e i trattamenti sanitari...
transparent

lug202021

Clinica

Ovaio policistico, la disbiosi intestinale contribuisce alla patogenesi inducendo insulino-resistenza

Recenti studi hanno dimostrato che il microbiota intestinale di pazienti con sindrome dell'ovaio policistico (PCOS) differisce da quello di controlli sani. La struttura e la funzione della flora intestinale nella PCOS e il ruolo e il meccanismo della...
transparent

lug192021

Clinica

Carcinoma papillare tiroideo, il ruolo delle procedure di termo-ablazione

In uno studio coreano sull'efficacia e sulla sicurezza a lungo termine della termo-ablazione (TA) eco-guidata dei noduli tiroidei con radiofrequenza (RFA) in pazienti con micro-carcinoma papillare tiroideo (micro-PTC) a basso rischio (Cho SJ, et al....
transparent

lug192021

Clinica

Noduli tiroidei, termo-ablazione tramite laser o radiofrequenza a confronto nello studio Lara a 12 mesi

Negli ultimi anni l'utilizzo delle tecniche termo-ablative per il trattamento del nodulo tiroideo benigno ha trovato sempre maggiori evidenze scientifiche da studi che ne hanno validato l'efficacia clinica. «Nell'ambito di queste modalità di...
transparent

lug192021

Clinica

Iponatriemia tardiva dopo neurochirurgia ipofisaria: testa-a-testa tra tolvaptan e restrizione di liquidi

Trattamento dell' iponatremia tardiva post-operatoria associata a SIADH insorta dopo chirurgia ipofisaria . Questo il setting di uno studio osservazionale in adulti sottoposti a trattamento chirurgico per lesioni sellari, ricoverati per almeno 10 giorni...
transparent

lug192021

Clinica

Carcinoma midollare della tiroide, parametri predittivi di esito

La terapia iniziale del carcinoma midollare della tiroide (CMT), sia nelle forme sporadiche sia nelle ereditarie, deve prevedere almeno la tiroidectomia totale e l'exeresi dei linfonodi del comparto linfonodale centrale, data l'elevata percentuale di...
transparent


transparent
 
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>