Manifestazioni neurologiche

ott112011

Variabilità pressoria e insonnia: c’è un legame

Si calcola che negli Stati Uniti, in Giappone e in Finlandia dal 55% al 75% dei pazienti ipertesi abbia un apparecchio per la misurazione domiciliare della pressione ed ormai molti studi epidemiologici hanno dimostrato che la rilevazione domiciliare della...
transparent

set272011

Lotta al dolore, Italia ancora indietro

In tema di lotta al dolore, il Nord Italia si conferma più avanti del Centro e del Sud, che fa registrare i risultati peggiori. A evidenziarlo l’indagine portata avanti a luglio dai Nas su 244 ospedali con almeno 120 posti letto e richiesta dalla commissione...
transparent

set262011

Controller dell’asma migliora i sintomi e il sonno

Uno studio cross-over americano, basato sull’analisi in tre diversi momenti (basale, 6 mesi, 1 anno) dei dati raccolti dai genitori di bambini (età 2-10 anni) ha verificato l’efficacia dei farmaci controller dell’asma sui disturbi del sonno associati...
transparent

set92011

Strategie per gestire i disturbi del sonno nei bambini

Durante l’età dello sviluppo, nel 15-35% di bambini e adolescenti si registrano problematiche legate al sonno: se non vengono trattate in modo adeguato, possono perdurare anche in età adulta. In una review, realizzata da Vincenzo Guidetti e collaboratori...
transparent

set62011

Ansia ridotta dalla musica nei pazienti affetti da cancro

Sessioni di musicoterapia condotte da terapisti esperti o anche il semplice ascolto della musica offerto dallo staff medico possono portare beneficio ai pazienti affetti da cancro sotto il profilo della riduzione dell'ansia, del dolore, del miglioramento...
transparent

lug272011

Vertebroplastica pari al placebo per dolore e disabilità

Una metanalisi condotta su dati di singoli pazienti tratti da due trial in cieco, rafforzata da analisi per sottogruppi, non è riuscita a dimostrare un vantaggio della vertebroplastica percutanea contro una procedura placebo nei pazienti con recente esordio...
transparent

lug152011

Management del dolore ancora inadeguato in 24 ospedali italiani

Negli ospedali italiani il livello di organizzazione e standardizzazione del management del dolore postoperatorio è ancora inadeguato. Il trattamento analgesico dopo la chirurgia è subottimale, al punto che quasi due terzi dei pazienti continuano a sperimentare...
transparent

lug42011

Un italiano su quattro soffre di dolore cronico

Il 19% degli europei e il 26% degli italiani (pari a 15 milioni), con punte del 40% tra gli over 65 e ancora maggiori tra le donne (il 49% delle casalinghe), soffre di dolore cronico non oncologico, dovuto a patologie quali osteoporosi, artriti o lombosciatalgie....
transparent

giu272011

Mometasone furoato efficace per disturbi respiratori notturni

Uno studio prospettico osservazionale su 41 bambini d’età compresa tra 2 e 11 anni con disturbi respiratori nel sonno  a seguito di ipertrofia adenoidea (dal russamento alle crisi di apnea ostruttiva) mostra l’opportunità di un ciclo di terapia con...
transparent

giu202011

Nell'anziano il dolore da ischemia è percepito più tardi

Negli anziani la percezione del dolore derivante da ischemia del miocardio è molto meno marcata ed è ritardata rispetto a quella dei pazienti più giovani, e ciò può spiegare la tendenza dei primi a richiedere meno tempestivamente assistenza medica. Lo...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi