Morte cardiaca improvvisa

dic92010

Troponina T cardiaca predittiva di scompenso nell’anziano

La misurazione seriale dei livelli ematici di troponina T cardiaca (cTnT) può predire il rischio di scompenso cardiaco incidente e di morte cardiovascolare negli anziani. È quanto emerge dai risultati del Cardiovascular health study, uno studio longitudinale...
transparent

gen172009

Morte improvvisa: antipsicotici cambiano, il rischio no

Cardiologia-morte improvvisa Il rischio di morte improvvisa per cause cardiache (SCD) è elevato con i nuovi antipsicotici atipici quanto con quelli classici. L’uso dei vecchi antipsicotici tipici è notoriamente associato ad un aumento...
transparent

feb82007

Difetto genico canali cardiaci spiega morti improvvise

I risultati di un recente studio autoptico focalizzato sui canali di membrana cardiaci suggeriscono che più di un terzo delle morti improvvise non spiegate possono essere imputate a difetti genetici ereditari identificabili e trattabili a carico...
transparent

feb72007

Inquinamento atmosferico aumenta rischio eventi cardiovascolari nelle donne

Le donne in età postmenopausale, a prescindere dai fattori di rischio cardiovascolare, presentano un aumento del rischio di eventi cardiovascolari fatali e non con l’esposizione a lungo termine all’inquinamento atmosferico a particolato...
transparenttransparent
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi