Soluzioni per dialisi

dic32020

Molti candidati alla dialisi ritardano la creazione di un accesso vascolare temporaneo

Secondo quanto conclude uno studio pubblicato sull'American Journal of Kidney Diseases, la metà dei pazienti affetti da malattia renale cronica in stadio avanzato inizia in ritardo l' emodialisi con accesso vascolare temporaneo nonostante la...
transparent

mar112009

Emodialisi: HB elevata favorisce sopravvivenza

Nefrologia ed urologia-insufficienza renale e trapianto di rene Nei pazienti in emodialisi cronica, la sopravvivenza a lungo termine è favorita da livelli emoglobinici relativamente elevati e da una moderata somministrazione di ferro per via endovenosa....
transparent

nov292007

Emoglobina predice mortalità

Variazioni significative nel tempo dei livelli di emoglobina sono fortemente ed indipendentemente associate ad un aumento del rischio di morte nei pazienti che ricevono emodialisi cronica a causa di  nefropatie terminali. La variabilità emoglobinica...
transparent

nov42007

Emodialisi: rischiosi cateteri venosi centrali

Nefrologia ed urologia-insufficienza renale e trapianto di rene L’aumento dell’uso dei cateteri venosi centrali nei pazienti sottoposti ad emodialisi a lungo termine può aumentare l’incidenza della sindrome della vena cava superiore...
transparent

apr12007

Dialisi e cateteri: aspirina diminuisce rischio batteriemia da S.aureus

Nefrologia I pazienti in emodialisi con cateteri presentano un aumento del rischio di batteriemia da stafilococco aureo, ma nuovi studi suggeriscono che la terapia con aspirina può aiutare a combattere queste infezioni. L’aspirina sembra infatti...
transparent

gen302007

Diabete: autofluorescenza cutanea predice mortalità cardiaca

L’autofluorescenza cutanea, un marcatore di prodotti terminali di glicazione avanzata (AGE), è fortemente predittiva della mortalità cardiaca nei pazienti con diabete. Era stato precedentemente dimostrato che questa tecnica è in...
Non sei ancora iscritto?     REGISTRATI!   >>


chiudi